Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per “interazioni e funzionalità semplici”, “miglioramento dell'esperienza” e “misurazione”. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Per saperne di più sulle categorie di informazioni personali raccolte e sulle finalità per le quali tali informazioni saranno utilizzate, si prega di fare riferimento alla nostra privacy policy.

Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

ARGIANO

Argiano dal 1580 è la storia del territorio di Montalcino, ne è una delle realtà di maggior prestigio e tradizione,primi insediamenti in epoca romana, la storia di Argiano ha una svolta nel XVI secolo, col passaggio dai Tolomei alla nobile famiglia senese dei Pecci e con la costruzione tra il 1580 ed il 1596 della splendida villa, esempio di abitazione signorile cinquecentesca. Argiano pratica un’agricoltura organica e rigenerativa, crede nell’equilibrio della biodiversità e la persegue attraverso pratiche per la fertilità del suolo, coadiuvando naturalmente con alghe, tannino di castagno, propoli e zeolite, sono banditi gli insetticidi, anche naturali; si invece alla confusione sessuale e al lancio di insetti antagonisti, il progetto “api” con le arnie accanto ai vigneti si affianca a quello Micorrize e Microzonazione

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca